LA SCUOLA DEL FARE

           Associazione Culturale

          Castelfranco Veneto

           

   
 
 

 

 

LA SCUOLA DEL FARE è nata come gruppo di lavoro nel 1993, è diventata Associazione Culturale nel settembre 1995.
Un gruppo attento di insegnanti ha voluto, in questo modo, contribuire a divulgare

la metodologia dei laboratori creativi di Roberto Pittarello e le proposte di scuola attiva.

 

Con decreto del 15 dicembre 2006

l’Associazione Culturale  LA SCUOLA DEL FARE

ha avuto la conferma dal Ministero della Pubblica Istruzione

dell'accreditamento di ente qualificato e riconosciuto

per la formazione del personale della scuola:

 

http://www.pubblica.istruzione.it/

 

Comunicazione del Ministero della Pubblica Istruzione

Direzione Generale per il Personale della Scuola - Ufficio VI

16 dicembre 2006 prot. N. 1887

 

Tutte le iniziative formative promosse dall'Associazione sono riconosciute dal Ministero e danno diritto all'esonero dal servizio del personale della scuola che vi partecipa nei limiti della normativa prevista.

 

La Scuola del Fare Associazione Culturale

via Monte Piana 4

31033 CASTELFRANCO VENETO (TV)

 

C.F. e P.I.  03147800266

 

 

 

 

 

PROTAGONISTI DELLA CULTURA

PER L’INFANZIA

 

Elia Zardo

insegnante, educatrice alla lettura,

presidente de La Scuola del Fare

Per una passione costante e contagiosa nel trasmettere

il valore culturale della letteratura per l'infanzia

e nel riconoscere il bambino come individuo a cui dedicare attenzione,

cura e relazione.

Per la capacità di coniugare nel lavoro quotidiano,

con la Scuola del Fare, le lezioni di libertà e creatività

di grandi maestri attraverso una via di pensiero che

con la materialità del fare educa a forme mai scontate

di approccio con il libro e con il proprio stare nel mondo,

il creare. Per aver saputo costruire reti virtuose,

facendo crescere realtà e iniziative a livelli di rilievo nazionale,

costruendo un cammino di comunità.

 

La giuria del Premio Andersen, Genova, Italia

28 maggio 2016

 

 

 

• Presidente: M. Elia Zardo
• Consiglio Direttivo: Giorgia Golfetto, Lucia Codemo, Lisa Monaro, Enrica Buccarella

 

L’Associazione è un ente senza scopo di lucro e promuove:

  • iniziative di istruzione, aggiornamento e formazione per i docenti delle scuole    di ogni ordine e grado;

  • iniziative di educazione e formazione culturale per bambini, giovani e adulti.

Punta in particolare a fornire contributi teorici, metodologici ed operativi, nonché   editoriali, volti allo sviluppo di una scuola attiva e formativa, centrata sulla valorizzazione delle capacità di comunicazione e di espressione personale dell’individuo.

(art. 3 dello Statuto)

 

 

LO STATUTO

pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

Partecipa ai percorsi di formazione e diventa Socio ordinario,

oppure invia il tuo contributo libero, come Sostenitore

tramite bonifico:

CREDITO TREVIGIANO Castelfranco Veneto
Codice IBAN
IT53Y0891761564019003306385

a La Scuola del Fare.


Indicare: quota associativa 2016-2017

o contributo Sostenitore

Euro 10,00
Ti invieremo la nuova borsetta con la matita!
 

 

Segnala il tuo l'indirizzo postale via mail a

info@lascuoladelfare.it

 

 

 

 

 

 

 

SOSTIENI LA SCUOLA DEL FARE

20 anni insieme!

 

 

 

 

 

L' Associazione

LA SCUOLA DEL FARE

collabora

con diversi

GRUPPI DI LAVORO...

 

 

 

 

 

_______________________________________

 

 

 

 

 

 

Disegno di Enrica Buccarella

 

 

_______________________________________

 

 

Libro in foglio a cura di Elia Zardo

 

 

 

 

 

 

Leggere per Leggere

 

Gruppo di 12 soggetti, persone, associazioni e altre realtà che con passione e professionalità diffondono la cultura del  libro della lettura. Le singole realtà che lo costituiscono concepiscono la promozione del libro oltre il punto di vista didattico, come progetto culturale di arricchimento di ogni individuo e della comunità di appartenenza.

 

Tutte le informazioni in rete:

 

 

www.leggereperleggere.it

 

www.facebook.com/pages/Leggere-PER-Leggere

 

 

 

 

 

 

Rete di cooperazione educativa

C’E’ SPERANZA SE ACCADE A…

Nata dal bisogno di creare un punto di incontro, di condivisione,

di reciproca conoscenza e di scambio delle molte esperienze di cooperazione educativa che continuano ad essere presenti in Italia.

La partenza:

www.casadelleartiedelgioco.it

Nel maggio 2011, durante la festa per il libro "Mario Lodi maestro"

(Giunti Editore, a cura di Carla Ida Salviati) che si è tenuta alla "Casa delle Arti e del Gioco" di Drizzona (CR), abbiamo dichiarato la volontà di conoscere e conoscerci, di parlare e parlarci, di incontrarci e far incontrare esperienze e buone pratiche di azione educativa, per costruire insieme, insegnanti e genitori, la scuola della democrazia e della Costituzione. Un’altra scuola. Una scuola possibile.

Per dare seguito ai propositi, si realizzano 3 incontri nazionali: il primo a Soave (VR) il secondo a Sestri Levante (GE) e il terzo a Cadoneghe-Vigodarzere (PD). In tutte e tre le occasioni La Scuola del Fare ha partecipato attivamente.

 

 

Nell'estate del 2014 il gruppo diventa Associazione Culturale con il nome di:

C'è speranza se accade @

Rete di Cooperazione Educativa

viene disegnato un nuovo logo dall'illustratrice Anna Forlati.

Questo il nuovo sito:

http://www.retedicooperazioneeducativa.it/

 

 

 

visita la pagina dedicata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Gruppo

  BARACCA & BURATTINI

   facebook/Baracca&Burattini

 

 

 

 

Il Gruppo di lavoro nasce attorno alla figura del burattinaio di Castelfranco Veneto Bepe (Luigi) Pastrello per valorizzare in particolare il patrimonio etno-antropologico custodito nei depositi comunali, i burattini che Bepe ha lasciato al Comune perché fossero messi a disposizione dei cittadini. Il Gruppo di lavoro sta sensibilizzando l'Amministrazione affinché possa restaurare e dare la giusta collocazione al lascito.

D'altra parte è consapevole che verso i burattini  di cartapesta di Pastrello c’è molto interesse, sia da parte delle persone di una certa età che da bambini li hanno visti protagonisti di storie movimentate ed emozionanti, sia da parte di chi ne ha solo sentito parlare. Ci sono inoltre molte esperienze significative fatte nel corso degli anni nelle scuole di Castelfranco, sia relative alla costruzione di burattini che alla realizzazione di spettacoli, che testimoniano il grande valore didattico ed educativo a ciò attribuito.

È per questo che il Gruppo sta anche elaborando un PROGETTO didattico per le scuole “I BURATTINI VANNO A SCUOLA”. Il percorso è finalizzato a far rivivere il mondo dei  burattini esplorando le potenzialità didattiche ed educative di questa arte, per rendere la Scuola protagonista di una attività creativa che porta gli allievi a scoprire una tradizione del proprio paese, coinvolgendo anche le famiglie e la comunità.

 

 

 

 

 

 

 

www.bepepastrello.it

 

Alla Pagina Novità per seguire il PROGETTO PASTRELLO.

 

Corso di Restauro in collaborazione con CNA

dedicato  a valorizzare il lascito PASTRELLO

 

Scarica il pieghevole con tutte le informazioni

 

 

 

 

A Castelfranco Veneto, in Casa di Giorgione, nella Galleria del Teatro Accademico e al Palazzetto Preti, ha progettato e curato con Roberto Pittarello, in collaborazione e con il contributo dell’ Amministrazione Comunale, le MOSTRE

• I LABORATORI CREATIVI, 1992
• LIBRI FATTI DAI BAMBINI, 1993
• LABORATORIO DI IDEE, 1994
• GIOCHI DI TERRA, 1996
• OPERE COLLETTIVE, 1997
• BRUNO MUNARI, la felicità che non costa, 1998
• NON DISTURBARE STIAMO LEGGENDO, 2000

• DISEGNARE IL MONDO con gli scarabocchi, 2002

• ARTE POSTALE DI BAMBINI E RAGAZZI, 2003

• LA MUSICA DEI SASSI, 2004

• LIBRI FATTI DA BAMBINI E RAGAZZI, 2005

 

Ad Asolo, presso il Centro LA FORNACE

 

 

ha progettato e realizzato le mostre-laboratorio curate da Roberto Pittarello

• TUTTA LA TERRA DELLA FORNACE

la ceramica elementare di bambini e ragazzi, 2005

 

• TOCCARE È FARE

il laboratorio del frottage creativo di bambini e ragazzi, 2006

 

• ALBERI DISEGNATI DAI BAMBINI secondo il metodo Munari

mostra laboratorio dedicata ai 100 anni della nascita di Munari, 2007

 

• OPERE COLLETTIVE DI PITTURA

il laboratorio per collaborare, 2008

 

• ARTE POSTALE di adulti e bambini

arte postale, arte generosa, 2011

(allestita presso la Biblioteca Comunale di Montebelluna)

 

ha animato i laboratori creativi e curato le visite guidate per le scuole e le famiglie.
 

In Biblioteca Ragazzi a Castelfranco Veneto ha organizzato e organizza:

    • incontri di lettura ed animazione del libro LEGGO CON TE
      per bambini e genitori
    • serate di lettura di LIBRI e POESIE per adulti
    • letture e animazioni della SETTIMANA DELLA LETTURA

     

     

     

    Mostra bibliografica 150 Cartoline d'Italia di oggi di ieri

    in Biblioteca Ragazzi a Castelfranco Veneto. Maggio 2011

     

L’Associazione cura inoltre altre iniziative:

  • organizza e propone laboratori di aggiornamento per Istituti Comprensivi, Scuole e Biblioteche

  • collabora con Biblioteche, Istituti, Scuole e Ludoteche per realizzare laboratori creativi con i bambini

  • propone e coordina l’allestimento di mostre su percorsi didattici signifi-cativi

  • cura la diffusione della collana  I LIBRI IN FOGLIO di Roberto Pittarello

  • progetta e realizza dal 1995 la SETTIMANA DELLA LETTURA

  • cura e coordina dal 2006 il  PROGETTO Premio Soligatto a Pieve di Soligo

 

vedi le iniziative alla pagina Collaborazioni

 

 

 

LA SCUOLA DEL FARE

via Monte Piana 4

31033 Castelfranco Veneto TV

0423 496191

C.F. e P.I. 03147800266

inizio pagina
 info.lascuoladelfare@virgilio.it                                            
 Webmaster: postmaster@lascuoladelfare.it